Le regole per trovare lavoro all’estero

La meta l’hai già decisa da tempo; i biglietti dell’aereo li hai comprati; l’amico che ti farà dormire sul suo divano l’hai trovato. C’è solo una cosa di cui hai bisogno, ora: un nuovo lavoro all’estero.

Come trovare lavoro appena arrivati in un nuovo paese? Segui la nostra lista, liberamente ispirata a quella che Aldo Mencaraglia ha postato sul suo popolarissimo sito Italiansinfuga. Tra i tanti consigli, sicuramente riuscirai a trovare il metodo che fa per te!

Utilizza i motori di ricerca

Ci sono tanti siti dedicati alle offerte di lavoro, come Monster, Gumtree e Indeed. Iscriviti in tutti quelli che trovi, compila il tuo profilo e candidati alle offerte di lavoro che ti sembrano più interessanti. Iscriviti anche ai gruppi Facebook della zona dedicati alle offerte di lavoro per non farti sfuggire nulla.

Usa Linkedin

Non sottovalutare Linkedin, il fratello “noioso” di Facebook: molte aziende utilizzano questo social per annunci e offerte di lavoro. Cura il tuo profilo e partecipa attivamente ai gruppi di discussione per trovare tante opportunità.

Fai networking

Partecipa a eventi, seminari e fiere del lavoro sul tuo campo lavorativo per conoscere nuove persone. Non dimenticare di portare sempre con te i tuoi biglietti da visita.

Consegna curriculum

Stampa una pila di curriculum e consegnalo a mano nei negozi o aziende della tua zona, chiedendo se possibile di parlare con il manager per lasciare il CV nelle sue mani. Anche se non verrai assunto al momento, potrebbero tenere da parte il tuo CV  e ricontattarti in un secondo momento.

Contatta le aziende

In cerca del lavoro dei sogni? Se hai delle skill molto specifiche e tanta voglia di fare carriera, cerca le aziende che lavorano nel tuo campo e contattale direttamente.

Cerca attività italiane all’estero

Scopri se le ditte italiane che conosci hanno una sede all’estero e contattale. Se già fai parte di una grossa azienda, potresti chiedere un trasferimento e spostarti all’estero senza nemmeno bisogno di cambiare lavoro!

Ricorda che anche lo stato italiano ha le sue istituzioni all’estero, come ambasciate e camere di commercio. Anche loro potrebbero aver bisogno di personale.

Insegna la tua lingua

Vai forte in grammatica? Contatta le università e le scuole di lingua della tua meta e offriti come insegnante di italiano. Il lavoro è semplice e le soddisfazioni saranno tante.

Lavora a distanza

Nell’era di Internet, non è necessario che il tuo posto di lavoro sia necessariamente nella città in cui vivi: artisti, programmatori e scrittori possono lavorare facilmente come freelancer o venir assunti dalle aziende come lavoratori in remoto.

Apri la tua attività

Perché cercare lavoro quando puoi inventartelo tu? Apri un negozio nella zona, offrendo qualcosa di unico, o apri un’attività online che ti consentirà di vendere le tue merci in tutto il mondo. Hai bisogno solo di un’idea geniale e di tanta voglia di osare.

 

Lascia il tuo messaggio

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Asei school srl
C.so Unione Sovietica, 113 - 10134 Torino
P.IVA IT11124810018 Informativa sulla privacy

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Informazioni aggiuntive

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi